Categoria: Torture

1 milione di euro dalla Cina per finanziare i manifestanti anti-Falun Gong

Li Zhen e Larry Ong , Epoch Times | 24/05/2017

Il 23 aprile, a Hong Kong si è tenuta una solenne parata alla quale hanno partecipato circa 1.200 persone. Tuttavia, mentre il corteo marciava in una strada del distretto centrale degli affari, centinaia di uomini in t-shirt verde appartenenti a un altro gruppo hanno invaso i marciapiedi; con le mani reggevano dei cartelli e compivano gesti minacciosi, scagliandosi contro i pacifici dimostranti.

Cina: negato accesso a scuola al figlio dell’avvocato per i diritti che ha scritto report sulle torture

Pechino: le autorità hanno messo in moto una serie di procedure per non permettere al figlio di un importante avvocato per i diritti umani di frequentare le elementari. Lo hanno denunciato gli stessi genitori mercoledì.

CINA-Liaoning: donna muore dopo otto anni di carcere e torture per aver rifiutato di rinunciare alla sua fede

Dopo che nel 1999 è iniziata la persecuzione del Falun Gong da parte del regime comunista, una donna della città di Dalian è stata arrestata illegalmente (*) tre volte. Dopo essersi rifiutata di rinunciare alla sua fede, la signora Sun Jingmei è stata tenuta in detenzione in un campo di lavoro forzato per un anno e tenuta in prigione per sette. Le indicibili torture subite durante l’incarcerazione hanno aggravato le sue condizioni fisiche e il 16 aprile scorso è morta all’età di 61 anni.

CINA: lo show per le ‘confessioni farsa’ anche per Xie Yang

L’avvocato per i diritti umani afferma di aver subito “lavaggio del cervello” da un gruppo di avvocati cristiani a Hong Kong e Corea del Sud. Nega di aver subito torture. Il suo avvocato, Chen Jiangang, che aveva diffuso le sue dichiarazioni sulle torture subite ora è sotto il controllo della polizia.

Cina-Jilin: “Arrestato più volte e casa saccheggiata”

Il Sig. Qu Guangyi, 50 anni, è stato nuovamente arrestato il 12 gennaio 2017 dagli agenti dell’Ufficio 610(*) locale subito dopo il suo rilascio dalla prigione della città di Jilin.

CINA: “mi sono trovata più volte sul punto di morte a causa delle numerose torture”

Sono Sun Shuying, una donna di sessantaquattro anni che ha lavorato presso una fabbrica di automobili nel nordest della Cina. A causa della mia fede nella Falun Dafa, le autorità mi hanno arrestata sette volte e imprigionata per dieci anni. Le percosse e le gravi torture subite mi hanno quasi ucciso….

Cina: torturato per la sua fede, il signor Xie Ge cita in guidizio Jiang Zemin

Il signor Xie Ge, che attualmente vive negli Stati Uniti, ha presentato una denuncia penale contro l’ex dittatore cinese Jiang Zemin per aver avviato, nel luglio 1999, la brutale persecuzione del Falun Gong.