Categoria: Tibet

Pechino ordina ai tibetani di denunciare i sostenitori del Dalai Lama

La polizia cinese sta esortando le persone a portare informazioni su individui sospettati di essere sostenitori del Dalai Lama e delle sue “forze del male” in tutta la regione.

Monaco tibetano rilasciato con disabilità a causa delle torture subite in una prigione cinese

DHARAMSALA, 9 febbraio: un monaco tibetano che ha scontato sei anni di prigione in Cina è stato rilasciato il mese scorso con disabilità permanenti  a causa di torture subite in  carcere.

Citare il Dalai Lama non si può. Mercedes si scusa con la Cina per un post su Instagram

Mercedes-Benz si è formalmente scusata con le autorità cinesi per aver citato il Dalai Lama in una immagine promozionale postata originariamente sul profilo Instagram della casa automobilistica tedesca. E non è un caso isolato, il mese scorso altri marchi di importanti aziende multinazionali tra cui Zara e Marriott avevano dovuto fare ufficialmente ammenda per aver definito Taiwan e Hong Kong “paesi autonomi” sul proprio sito Internet e sul materiale promozionale.

Il teatro della Royal Court di Londra censura opera sul Tibet causa timori di reazioni negative di Pechino

Il teatro della Royal Court è stato accusato di censura da un drammaturgo indiano, Abhishek Majumdar, il quale sostiene che la sua produzione di una nuova opera importante sul Tibet contemporaneo è stata censurata a causa dei timori di una reazione negativa del governo cinese.

Il Centro di Studi Buddhisti di Larung Gar sotto il totale controllo delle autorità cinesi

Completata la distruzione di larga parte degli edifici ed espulsi forzatamente quasi 5000 religiosi, le autorità cinesi hanno assunto il pieno controllo sia religioso sia amministrativo del Centro di Studi Buddhisti di Larung Gar, il più grande e noto istituto religioso del Tibet.

A Cuneo una serata per non dimenticare la tragedia del popolo tibetano

Il 7 febbraio al cinema Monviso alle 21, organizza la onlus Free Tibet. Proiezione gratuita del film- documentario Esuli-Tibet della regista Barbara Cupisti.

Il Parlamento Europeo chiede alla Cina il rispetto dei diritti in Tibet

Il Parlamento Europeo, ha approvato a maggioranza giovedi 18 gennaio una risoluzione con la quale invita la Cina al rispetto delle disposizioni della propria costituzione che garantiscono i diritti dei tibetani e di altri cittadini cinesi alla libertà di espressione e parola,alla libertà di associazione e religione, incluso il diritto di criticare o protestare contro  la politica del governo.