Tian An Men, ieri e oggi

Nell’articolo pubblicato mercoledì 2 giugno 2010 sul quotidiano francese Libération, un gruppo di giovani cinesi residenti all’estero, il ‘Club des nouvelles lumières chinoises’, erede spirituale dell’illuminismo francese, dichiara di voler promuovere il sistema democratico in Cina basandosi su tre fattori diversi: l’analisi delle ingiustizie compiute dal governo cinese, la diffusione di queste notizie, e la protezione dei diritti umani e della democrazia.
Nonostante la Cina abbia conosciuto uno sviluppo economico senza precedenti, la democrazia e i diritti umani non hanno conosciuto lo stesso progresso. Al contrario, “ … non e’ stata resa giustizia alle vittime del massacro di Tian An Men il 4 giugno 1989. Liu Xiaobo, uno degli autori della Carta 08, a favore della democrazia, e’ in prigione da un anno. I bambini morti nelle scuole che sono crollate nel terremoto che ha colpito il Sichuan nel 2008 non sono ancora stati sepolti. I cittadini cinesi continunano ad esere uccisi dal governo, il quale distrugge impunemente le loro case e le loro terre…In 21 anni, la giustizia e’ regredita in Cina”.
Tuttavia, il Club des nouvelles lumières chinoises sottolinea che lo sviluppo di internet sta influenzando in modo massiccio la società cinese. Grazie ai blog che difendono i diritti umani e lottano contro il despotismo del governo e la censura della stampa, gli intellettuali cinesi promuovono la causa della democrazia e cercano così di limitare gli abusi del potere esecutivo.
Tutti coloro che vogliono la democrazia in Cina sono invitati ad inviare questa dichiarazione agli indirizzi e-mail dei siti del governo cinese e di pubblicarla su internet per dimostrare la risolutezza del Club des nouvelles lumières chinoises nel sostenere la democrazia in Cina.

Tian An Men, ieri e oggi
Irene Villa, 1 luglio 2010

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.