Studenti filo cinesi aggrediscono chi denuncia le violazioni dei diritti umani in Cina

Il movimento Azione Universitaria denuncia “l’ennesima aggressione alla Sapienza e chiede l’intervento del sindaco Alemanno”. Il fatto sarebbe avvenuto nella serata di ieri, durante la pubblicizzazione del Convegno sulla Cina previsto per oggi, secondo quanto afferma Matteo Petrella, presidente romano di Azione Universitaria, nei pressi della citta’ Universitaria della Sapienza. “Abbiamo subito – racconta Petrella – l’ultimo di una lunga serie di atti di intolleranza e di violenza politica, ad opera dei soliti estremisti di sinistra in gran parte occupanti abusivi dell’ex Ospedale Regina Elena. Il sindaco Alemanno deve infatti intervenire immediatamente, affrontando la questione del Regina Elena: e’ necessario infatti sanare questa situazione di illegalita’ ormai divenuta insostenibile. La giunta comunale deve adoperare tutte le iniziative volte alla riqualificazione dell’intero complesso, punto fondamentale per il ripristino dell’ordine e della sicurezza nell’intero quartiere

Agi, 18 febbraio 2009

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.