STOP the Laogai ! Free Tibet ! Free Karen ! Free press ! Oggi la prima azione a Roma !!

Dopo la marcia della pace del 15 giugno, le numerose mozioni per la libertà in Cina e in Tibet nei Municipi romani (e.g. IV, XVIII e XX), il “benvenuto all’ambasciatore cinese” a Santa Marinella (vedi http://www.laogai.it/?p=730) e la vittoria del Tibet al campidoglio (vedi http://www.laogai.it/?p=723) per esprimere solidarietà ai coraggiosi militanti arrestati a Pechino, la Fondazione Laogai, Reporters senza frontiere e la Comunità Popoli in forte spirito “ROSSO TREVI”  stanno preparando alcune azioni istituzionali e non solo…………Oggi 7 agosto nella mattinata avrà luogo la prima azione collegata al numero quattro... Numero sacro per i Buddhisti Tibetani poichè si riferisce alla Quattro verità del Buddha : la verita’ della sofferenza, la verita’ della causa della sofferenza, la verita’ della fine della sofferenza e la verita’ del cammino per liberarci dalla sofferenza..  Lo scopo delle nostre azioni dimostrative è di sensibilizzare

l’talia, l’Europa e il mondo sui crimini del regime di Pechino : i più di mille Laogai, le migliaia di esecuzioni capitali con relativa vendita degli organi umani, le centinaia di migliaia di aborti forzati e sterilizzazioni, la repressione della libertà di stampa, la persecuzione di tutte le chiese e di tutti i dissidenti sono i crimini perpetrati dal regime. Quel regime che sostiene con armi e finanza la giunta dittatoriale e narcotrafficante di Myanmar e il regime che massacra i cristiani nel Darfur.

 

 

 

STOP the Laogai ! Free Tibet ! Free Karen ! Free press !

Condividi:

print print
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.