Scontro tra la polizia cinese e ribelli musulmani, 6 morti

Pechino – Sei morti e tre arresti: è il bilancio di una operazione della forze di polizia cinesi nella provincia occidentale dello Xinjiang, zona a maggioranza musulmana di etnia Uiguri, che da tempo registra episodi di violenza fra separatisti e governo centrale.

Vai all’articolo di Asianews

Condividi:

print print
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.