Scendono i mercati asiatici, trascinati dai tagli sugli impieghi bancari

La Citigroup taglia 52 mila posti di lavoro; la Hsbc altri 450 (oltre ai 1100 già effettuati in settembre). In un anno le borse dell’Asia-Pacifico sono scese del 58%. La media mondiale è del 47,5%. Tutti le borse asiatiche sono in negativo, timorose del futuro, dopo che la Citigroup ha tagliato 52 mila posti di lavoro e i commenti degli esperti parlano di condizioni economiche sempre più difficili almeno per un altro anno.  Leggi su AsiaNews

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.