Regolamento di conti fra bande cinesi a Prato

Un cittadino cinese e’ rimasto gravemente ferito da alcuni colpi di pistola  all’addome esplosi da un gruppetto di 5-6 persone. L’agguato questa mattina in un circolo privato di via Scarlatti a Prato. Secondo la prime ricostruzioni della Squadra Mobile gli aggressori, armati anche di machete, avevano come obiettivo tre loro connazionali “evidentemente facenti parte di una banda rivale”. Un altro cittadino cinese ha riportato “ferite da arma da taglio all’altezza del fondoschiena”. La polizia sembra orientata ad inquadrare il grave episodio in una probabile “ritorsione”, dato che gli aggrediti sono “personaggi noti e con numerosi precedenti per rapina, estorsione e sfruttamento della prostituzione”.

Fonte: AP, 4 aprile 2010

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.