Proteste non-stop dei tibetani, ma il Dalai Lama manda auguri alle Olimpiadi

In migliaia si radunano, per una serie di iniziative. La paura che non si riesca a cambiare nulla. La polizia indiana arresta 56 tibetani che vogliono varcare il confine. Ma il Dalai Lama invia “preghiere e auguri” per il successo delle Olimpiadi, “un grande evento” per la Cina. Leggi l’articolo di AsiaNews

Condividi:

print print
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.