Categoria: Politica figlio unico

CINA: la politica del figlio unico in Cina continua a distruggere la vita

Il deputato Chris Smith, l’attivista cinese Chen Guangcheng, e il Presidente di “Womens’s Rights Without Frontiers” Reggie Littlejohn si sono espressi contro la pianificazione familiare forzata in Cina, presso la “Fondazione Heritage” nell’ottobre 2014.

Cina, mancano all’appello 40 milioni di bambine. È il paese con il «più grave squilibrio di genere al mondo»

Per colpa della legge sul figlio unico, che spinge le famiglie ad abortire le bambine, in Cina ci sono 33 milioni di uomini in più rispetto alle donne.

Cina, un milione di famiglie vuole avere un secondo figlio

Dopo i dati di Pechino, il governo rende pubbliche le statistiche nazionali: boom di richieste dopo l’alleggerimento della famigerata legge sul figlio unico.

Cina, scomparse cento spose vietnamite. Comprate e portate in terra cinese per diventare spose. Ora sono scomparse

In Cina c’è uno squilibrio fra maschi e femmine. Aborti selettivi(Politica del figlio unico), per non parlare di peggio, hanno da anni portato a una popolazione dove il rapporto fra uomini e donne è sbilanciato a favore degli uomini.

CINA-Shandong, arrestati per aver avuto un figlio fuori dal controllo dello Stato

Fermate e trattenute in maniera illegale tre persone e un neonato di 10 mesi, incapaci di pagare la multa per chi ha figli senza il permesso governativo. Il gruppo è stato liberato dalla polizia locale. Pechino parla di legge sul figlio unico “più flessibile”, ma gli abusi continuano.

BIRMANIA-Cina, sgominata una banda che vendeva birmane “come spose” nelle campagne

La polizia di Pechino ha arrestato 31 persone nell’Inner Mongolia, accusate di traffico di esseri umani. Fra le vittime vi sono anche 11 persone – fra donne e bambini – provenienti dal Myanmar. Dietro la pratica la politica del figlio unico e gli aborti selettivi, che hanno creato uno squilibrio di genere in Cina. Secondo gli ultimi dati ogni 100 femmine vi sono 118 maschi.

Perché ci sentiamo soli, noi nati sotto la crudele politica del figlio unico in Cina.

Un artista cinese fotografa il senso di vuoto “Volevo far capire come la nostra sia stata la generazione più solitaria del Paese.

La solitudine. Un problema tanto diffuso quanto poco raccontato (e affrontato), specialmente nelle giovani generazioni cinesi.