Categoria: Cristiani

Pechino, giro di vite sulle attività religiose degli stranieri

Le norme vigenti vietano agli stranieri predicare, insegnare e riunirsi senza autorizzazione. Cinesi e stranieri non possono partecipare a reciproche manifestazioni di fede. Con le nuove regole i partecipanti stranieri dovranno fornire al governo dettagli personali come il numero di passaporto e il luogo di residenza in Cina. Xi Jinping: vigilare contro “le forze ostili dell’Occidente”.

Chiese demolite, tombe divelte, asili chiusi: la persecuzione nella Chiesa dell’Henan (VIDEO)

La chiesa del villaggio di Hutuo è ridotta a un cumulo di rovine; la tomba del vescovo di Luoyang, non riconosciuto dal governo, è stata dissacrata; ai bambini è vietato entrare nelle chiese; minacce contro genitori e anziani cattolici: se continuano a credere non riceveranno sussidi dal governo e pensione.

Henan, chiese vietate ai minori di 18 anni: tagliano le gambe alla crescita della comunità cristiana fra i giovani

Diffusa una circolare che proibisce anche l’educazione religiosa ai minori. I sacerdoti che non la seguono saranno destituiti. Finora il divieto è applicato in Henan e Xinjiang, ma si teme sarà applicato in tutto il Paese. Stupore perché i garanti del divieto sono due sacerdoti.

Card. Zen: premio per i diritti umani per la Chiesa perseguitata in Cina

Il vescovo emerito di Hong Kong ha ricevuto un riconoscimento dalla Stephanus Foundation e dall’International Service for Human Rights. “Spero che molti nel mondo prestino attenzione ai diritti umani e alla libertà religiosa, che purtroppo è assente in Cina”. Nuove possibilità per l’accordo fra Cina e Vaticano.

La Cina afferma che la scelta del vescovo non viola i diritti religiosi

Limitare il controllo del Vaticano sulla nomina dei vescovi in ​​Cina non viola la libertà religiosa, ha affermato un funzionario cinese tra i negoziati storici tra Pechino e la Santa Sede volti a risolvere le divisioni.

Pechino proibisce la vendita di Bibbie on-line

Il libro sacro si può solo vendere “per distribuzione interna” negli ambienti controllati dalle Associazioni patriottiche. Vi sono motivi economici, ma anche politici: si teme la diffusione della Bibbia, che sta facendo aumentare la popolazione cristiana nel Paese. Secondo sociologi cinesi, nel 2030 la Cina sarà il Paese più cristiano al mondo.

Chen Guangcheng, eroico attivista cinese cieco: il “patto con il diavolo” del Vaticano umilia, oscura la chiesa

Dopo che il principale prelato cinese, il cardinale Joseph Zen, all’inizio di quest’anno ha lanciato l’allarme, asserendo che il Vaticano “sta vendendo la Chiesa cattolica in Cina” e ha dato la sua benedizione “sulla nuova… chiesa scismatica” creata dal Partito Comunista Cinese (PCC), l’eroico attivista cieco Chen Guangcheng ha aggiunto la sua voce in sostegno al Cardinale.