Categoria: Uighuri

La Cina gestisce campi di rieducazione in Xinjiang per uiguri e altri musulmani

Migliaia di uiguri e di altre minoranze etniche musulmane sono tenute prigioniere in campi di rieducazione, senza poter contattare le proprie famiglie, secondo una politica volta a contrastare l’estremismo nella regione cinese nordoccidentale dello Xinjiang, così hanno detto i funzionari locali al Servizio Uiguro di RFA.

Cina: Giornata internazionale delle vittime di sparizioni forzate, si esca allo scoperto riguardo gli Uiguri scomparsi

Nella Giornata Internazionale delle vittime di sparizioni forzate (30 agosto) delle Nazioni Unite, UHRP chiede al governo cinese di uscire allo scoperto sul caso degli uguiri scomparsi dopo gli scontri del 2009 a Urumchi e di rivelare dove siano gli studenti uiguri forzati a rientrare dall’Egitto.

Cina recluta 30.000 insegnanti, poliziotti e funzionari pubblici per trasferirsi in Xinjiang

Le autorità cinesi nella turbolenta regione nordoccidentale dello Xinjiang hanno promosso un’enorme campagna di reclutamento a livello nazionale in cerca di decine di migliaia di nuovi ufficiali di polizia, funzionari, insegnanti, accademici e personale di flotta aerea.

CINA Xinjiang, Pechino vieta l’uso e l’insegnamento della lingua uigura nelle scuole

L’ordinanza entrerà in vigore dall’inizio dell’anno scolastico. Gli istituti vengono obbligati ad adottare il mandarino, secondo il principio dell’educazione bilingue. Il governo annuncia dure sanzioni per chiunque “raggiri la normativa, finga di attuarla, o agisca in altro modo”. Gli uiguri denunciano un piano per eliminare la propria lingua madre e aumentare la loro assimilazione alla cultura cinese han.

La polizia italiana ferma Dolkun Isa, leader uiguro in esilio, su ordine della Cina

Uno dei leader di un’importante associazione di uiguri in esilio è stato arrestato, su richiesta del governo cinese, da un’unità speciale della polizia italiana mentre si preparava a parlare in una conferenza stampa a Roma delle restrizioni che il suo gruppo etnico affronta. Dolkun Isa, è stato avvicinato da 15-20 agenti della Divisione Investigazioni Generali e Operazioni Speciali (DIGOS) mentre camminava con i colleghi al Senato Italiano.

CINA-Pechino mette sotto sorveglianza i telefonini di tutti gli uiguri

Da metà luglio è obbligatorio istallare sui cellulari una applicazione che sotto la motivazione della lotta al terrorismo, li controlla. E poiché ogni telefono portatile deve avere l’applicazione di controllo, la polizia cinese è in grado di effettuare verifiche nei confronti di qualunque cittadino. La situazione preoccupa le organizzazioni di tutela dei diritti umani.

Come vivono gli uiguri

Kashgar è una città nella regione dello Xinjiang, nell’ovest della Cina, in gran parte costituita da deserti e dove circa il 91 per cento della popolazione è di etnia han (i cinesi han sono il gruppo etnico maggioritario del paese). Nello Xinjiang vivono anche gli uiguri, la minoranza musulmana e turcofona che da moltissimo tempo chiede maggiore indipendenza dal governo centrale di Pechino.