Categoria: Persecuzioni

Wang Liqin: salute psichica tra sfratti e minacce di morte per la famiglia

Wang Liqin, moglie del poeta e attivista politico Wang Zang, arrestato nel 2014 per la pubblicazione di foto a sostegno del movimento pro-democrazia di Hong Kong, afferma che sua moglie ha sviluppato gravi problemi di salute mentale a seguire di minacce e della serie di tentativi di sfratto.

Nepal-Cina-Tibet: Kardze, in risposta all’immolazione di Pema Gyaltsen centinaia di arresti fra i tibetani

A 58 anni dalla rivolta di Lhasa, continuano le proteste per la libertà del popolo tibetano e il ritorno del Dalai Lama. Il braccio di ferro fra India e Cina sul leader spirituale del buddismo tibetano. Ancora ignote le condizioni di Pema Gyaltsen, immolatosi nel fine settimana in segno di protesta.

Cina, nuove tensioni in Tibet: Dalai Lama, “si combatte anche con l’insensatezza dei funzionari cinesi”

A ridosso dell’anniversario della rivolta che nel 1959 portò all’esilio della più alta autorità buddista del paese, nella regione autonoma Pechino continua a mostrare i muscoli. Il Dalai Lama in un’intervista alla HBO si è scagliato contro i vertici cinesi che nel frattempo hanno inasprito la repressione nell’area.

Corea del Nord: “mia madre si è lasciata violentare per proteggermi” [video]

Yeonmi Park racconta la sua storia di vita in Corea del Nord e chiede interventi contro tali violazioni dei diritti umani. Yeonmi stava parlando a One Young World Summit 2014 a Dublino. Il violentatore è stato un broker cinese. Non dimenticherò mai il suo volto. Lo stupratore  mi guardava dritto negli occhi. Avevo solo 13 anni”,  ha detto la giovane visivamente molto provata.

Vietnam/Hanoi, giornalista e attivista cattolica vietnamita vittima di violenze in carcere

Condannata con l’accusa di sovversione, Nguyễn Đặng Minh Mẫn ha subito “ripetuti” casi di “maltrattamenti”. Ora si trova in regime di isolamento ed è provata nel fisico. Nonostante gli abusi lotta per i diritti degli altri prigionieri. Appello di attivisti e organismi pro diritti umani Onu per la sua liberazione.

NEPAL- Kathmandu, ruspe spianano le tende dei terremotati

Nella tendopoli di Chuchepati avevano trovato rifugio circa 2mila sopravvissuti. Il sisma del 2015 ha distrutto quasi un milione di edifici. Le autorità nepalesi sono in ritardo con la ricostruzione. Ristrutturate 41mila case; distribuiti aiuti a 450mila famiglie, su un totale di 600mila.

La Cina pensa a una nuova “muraglia di ferro”

Il presidente cinese Xi Jinping ha evocato venerdì la costruzione di una “grande muraglia di ferro” per “proteggere” la regione a maggioranza uigura dello Xinjiang.