NEWS

Studente cinese insultata per aver elogiato “l’aria fresca dell’assenza di censura” negli Stati Uniti [video]

I nazionalisti in Cina hanno attaccato ferocemente Yang Shuping, accusandola di “demonizzare” il proprio paese, in un’escalation di violenza verbale continua »

Le nuove Guardie Rosse (del web cinese): si chiamano Piccoli Rosa e sono ragazze

Il gruppo era nato per commentare romanzi rosa, poi si è dedicato alla condanna online di comportamenti anti-patriottici. Con campagne continua »

ONU consegna lista di nomi di attivisti alla Cina

Ginevra: l’Alto commissariato per le Nazioni Unite ha consegnato alla Cina i nomi di quattro attivisti per i diritti umani continua »

Come la Cina si stizzisce, pur rimanendo fuori dal dibattito internazionale sui diritti umani

Con il crescere del peso politico globale della Cina, è sempre più di fondamentale importanza parlare delle violazioni dei diritti continua »

REPORTAGE: Tra i bambini perduti del Nepal venduti come schiavi e spose

Hira Thapa, 11 anni, costa 900 dollari sul mercato di Qatar e Arabia Saudita. Kamal, 8 anni, vale 7000 rupie continua »

Obor, sul mega progetto voluto da Xi Jinping l’ombra di corruzione e abusi ai diritti umani

La corruzione non è solo il risultato di uno scambio di denaro. Essa emerge anche da una mancata trasparenza nel continua »

CINA: demolito un centro di studi tibetano

Pechino: le autorità cinesi hanno sfrattato e raso al suolo le case di coloro che risiedevano nel più grande centro continua »

Diritti, così i lavoratori cinesi ci chiedono aiuto.

Ritrovato in un portafogli acquistato da Walmart, negli Usa, un biglietto che denuncia le condizioni di sfruttamento della manodopera impiegata continua »

CINA-Shandong: Madre di un bambino di due anni condannata al carcere per la sua fede, la famiglia chiede il rilascio incondizionato

Nel gennaio 2016 la felice visita di un bambino alla città natale della madre si è presto trasformata in un continua »

La Vaquita: ne restano solo 30, la minaccia viene della Cina

Il cetaceo messicano finisce nelle reti usate per pescare il totoaba, la cui vescica natatoria è considerata un potente afrodisiaco continua »

CINA-Changsha: una chiesa più alta della statua di Mao scatena la protesta dei cinesi

E’ una partita che si gioca sull’altezza quella tra la statua di Mao Zedong e la chiesa protestante di Xingsha continua »

Cina critica fortemente la visita di parlamentari statunitensi al Dalai Lama

Mercoledì la Cina ha espresso forti rimostranze al governo degli Stati Uniti, dopo che una delegazione di parlamentari statunitensi ha continua »

Bandiera tibetana rimossa da un evento in una Università inglese a seguito di obiezioni da parte di studenti cinesi.

A un evento sulla diversità mondiale presso una Università inglese, studenti cinesi si sono lamentati che fosse esposta una bandiera continua »

Attivista uiguro per i diritti umani espulso dall’UNPFII

Il 26 aprile 2017, l’attivista uiguro per i diritti umani e membro dell’Organizzazione delle Nazioni Unite e delle Nazioni Unite continua »

Il Nepal blinda la nascita del Buddha per impedire le proteste dei tibetani

Le celebrazioni si svolgono a Lumbini, luogo di nascita di Siddhartha Gautama, e in famosi monasteri. I poliziotti hanno l’ordine continua »

 

REPORTAGE: Tra i bambini perduti del Nepal venduti come schiavi e spose

Hira Thapa, 11 anni, costa 900 dollari sul mercato di Qatar e Arabia Saudita. Kamal, 8 anni, vale 7000 rupie indiane, 108 dollari, a New Delhi. Sabriti, 13 anni, vale meno di mezzo dollaro al giorno, 14 ore al giorno, nella fabbrica di mattoni del distretto di Bagmati, nella valle di Kathmandu. Sua sorella, 10 anni, è stata venduta per 67 dollari a un dentista di Lucknow, Uttar Pradesh.

Macchine della verità per i quadri del CCP in Tibet Orientale per verificare la lealtà al Partito

I media di stato cinesi della tumultuosa regione tibetana di Kardze hanno riportato che, in una mossa bizzarra e draconiana, agli ufficiali del partito comunista del Tibet orientale, nella provincia di Sichuan, è stato chiesto di sottoporsi alla macchina della verità per testare la loro fedeltà al Partito.

Monaco tibetano si auto-immola a Qinghai: è il 150°

Un giovane monaco tibetano, Jamyang Losal, di circa 22 anni, si è autoimmolato a Qinghai, nella provincia nordoccidentale della Cina, in segno di protesta contro l’occupazione cinese nelle aree tibetane.
La protesta ha portato a 150 il numero di auto-immolazioni da parte dei tibetani che vivono in Cina dopo l’ondata di proteste iniziate nel 2009.

Obor, sul mega progetto voluto da Xi Jinping l’ombra di corruzione e abusi ai diritti umani

La corruzione non è solo il risultato di uno scambio di denaro. Essa emerge anche da una mancata trasparenza nel meccanismo di attuazione degli accordi. Da un governo che promuove repressione e abusi non è lecito aspettarsi il nuovo Vangelo. L’analisi di uno studioso cinese in esilio. Per gentile concessione di China Change.

Cina: la nuova legge sulle spie ha una definizione ‘vaga’ di segreto di stato.

Il governo del Partito Comunista cinese sta preparando una proposta di legge sull’intelligence che garantirà ulteriori poteri oltre a quelli già esercitati dai servizi segreti.

Cina: negato accesso a scuola al figlio dell’avvocato per i diritti che ha scritto report sulle torture

Pechino: le autorità hanno messo in moto una serie di procedure per non permettere al figlio di un importante avvocato per i diritti umani di frequentare le elementari. Lo hanno denunciato gli stessi genitori mercoledì.

CINA: demolito un centro di studi tibetano

Pechino: le autorità cinesi hanno sfrattato e raso al suolo le case di coloro che risiedevano nel più grande centro di studi di buddismo tibetano in Sichuan, regione sudoccidentale cinese, dopo un’operazione durata mesi che aveva attirato proteste dai tibetani in esilio.