Notizie sulla questione Tibet (Luglio – Agosto – Settembre)

L’autore del Rosso Trevi, Graziano Cecchini di Azione Futurista, ha voluto manifestare questa mattina, il proprio dissenso al regime cinese e la sua piena solidarietà alla libertà dei popoli soggiogati da questo. Nel cielo di Castel S. Angelo tre mongolfiere (una gialla, una azzurra e una rossa) che riprendevano i colori della bandiera del Tibet, hanno fatto alzare il volo l’obelisco del sangue e della libertà sorretto da striscioni: Free Tibet Free Karen Stop Laogai.
La stampa nazionale (La Voce di Romagna, Corriere della Sera, La Repubblica, Il Giornale, Il Mattino, Italia Sera, Libero) ha riportato questi motti proposti a poche ore dall’inizio di Pechino 2008.
Vedi anche foto e filmato di questa azione.

Venerdì 8 Agosto
Cerimonia dell’ alzabandiera al Comune di Roma dove il Sindaco Gianni Alemanno ha ricevuto dei Monaci Tibetani, alcune ore prima dell’inizio delle Olimpiadi. Vedi Link e foto
Altre Azioni
A Palazzo Valentini (Sede del Governo Provinciale) alle 12,00, al Colosseo alle 13,00 in concomitanza con l’iniziativa delle “Sad Smokey Mountains” e alle 14,08 al Vaticano. Vedi Link

Giovedì 7 Agosto
Varie iniziative non solo in Italia, ma un po’ in tutto il mondo sono state preparate in queste settimane pre-olimpiadi (Elenco degli appuntamenti fatti per la causa tibetana) e saranno probabilmente previste anche per tutta la durata dell’evento, viste le proteste che non si placano a Dharamsala e nei dintorni di Pechino (consultare il sito www.laogai.it)
Ricordiamo intanto l’Occupazione del IV Municipio a Roma. Il numero 4 non è stato scelto a caso perchè per i Buddhisti Tibetani è il simbolo delle 4 Nobili Verità del Buddha che conducono alla Via dell’Ottuplice Sentiero: la Nobile Verità del Dolore (la quale insegna che tutta l’esistenza é dhukha, o sofferenza), la Nobile Verità dell’Origine del Dolore (che illustra come la sofferenza sia causata dal desiderio), la Nobile Verità dell’Estinzione del Dolore (che insegna lo sdradicamento dai desideri e dalle sofferenze della vita per ottenere il Nirvana) e la Nobile Verità della Via (che guida all’estinzione della sofferenza). È questa saggezza che i materialisti cinesi pensano illusoriamente di poter far scomparire e che noi con le nostre poche forze, difenderemo con accanimento.

Vai all’articolo di memento Naturae

Condividi:

print print
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.