Mezzo mondo rifiuta i prodotti cinesi con latte avvelenato

Pechino (AsiaNews) – Europa, America centrale e diversi Paesi dell’Asia hanno fermato le importazioni di prodotti cinesi che contengono latte e derivati nel timore che essi contengano melamina, la sostanza chimica che ha provocato la morte di 4 bambini cinesi e la malattia di altri 53 mila.Vai all’articolo su AsiaNews

Condividi:

print print
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.