MeToo in Cina, giovane donna denuncia la polizia: ignorò stupro

Renee Ren, 26 anni, ha fatto sensazione in Cina, dopo aver tentato di denunciare la polizia la quale non avrebbe indagato su uno stupro da lei subito. E’ diventata così una paladina del movimento #MeToo cinese.

Ren ha spiegato che la sua azione legale è stata ispirata da “foto di donne in marcia” nel mondo. “Ho pensato che fossero così coraggiose”, ha raccontato la giovane donna, che è considerata essere il primo caso di questo tipo in Cina.

Renee Ren ha denunciato l’”inazione” della polizia dopo che lei aveva denunciato uno stupro. Il tribunale, dopo aver inizialmente accettato di trattare il caso, la scorsa settimana ha fatto cadere il tutto sulla base della considerazione che un privato non può portare in giudizio la polizia. Tuttavia già il fatto di aver presentato la denuncia rappresenta una pietra miliare in un paese in cui esistono poche strade per sfidare le autorità.

La giovane donna ha presentato oggi appello, sostenendo che la sua denuncia è di natura civile, non penale. Ha detto inoltre di non volere un risarcimento, ma che il tribunale richiami gli ufficiali della stazione di polizia di Changjiang per l’umiliazione subita dopo aver denunciato lo stupro. Al momento un’agente donna le disse che “non tutte le esperienze sessuali sono buone”.

Lu Xiaoquan, un avvocato famoso, ha detto che è “comune” per la polizia non perseguire i casi di stupro.

Ren ha raccontato di essere stata violentata nel garage del dormitorio universitario lo scorso luglio, da qualcuno che conosceva.

I post sul blog di Ren sulla piattaforma Weibo sono stati visti 20 milioni di volte, con moltissimi commenti di sostegno che suscitano speranze per un movimento #MeToo in Cina, dove ha subito un certo controllo sul dibattito. (Fonte Afp)


Askanews, 11/05/2018

English article, Hong Kong Free Prees: ‘I was scared, shamed, and hopeless’: Rape victim takes on Chinese police over stalled probe

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.