Gioia Tauro: maxi carico di giocattoli e capi d’abbigliamento contraffatti sequestrati arrivavano dalla Cina

Tre container provenienti dalla Cina carichi di giocattoli e capi d’abbigliamento dei marchi “Angry Birds”, “Thomas & Friends” e “The North Face”: erano tutti contraffatti.

A scoprire il carico sono state le Fiamme Gialle della Guardia di Finanza di Gioia Tauro insieme ai Funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. L’operazione, condotta dalla Procura della Repubblica di Palmi, ha consentito, dopo una serie di incroci documentali e controlli meticolosi eseguiti su numerosi container in transito presso la scalo calabrese, di individuare i prodotti imbarcati nei porti cinesi di Xiamen e Ningbo.

La merce, secondo la documentazione doganale, risultava costituita, appunto, da “giocattoli di plastica” e “capi d’abbigliamento”. Tuttavia i Finanzieri ed i Funzionari Doganali, nel corso dell’ispezione, si sono ritrovati di fronte un numero considerevole di articoli che apparivano riportare un marchio non veritiero. Pertanto hanno eseguito degli accertamenti peritali, effettuati da parte dei tecnici delle società titolari dei marchi ufficiali, che ne hanno confermato il fatto che fossero falsi. Complessivamente, sono stati così sequestrati ben 2.460 giocattoli.

Si sottolinea, ancora una volta, l’importanza dell’azione svolta dalle Fiamme Gialle e dall’Agenzia delle Dogane a contrasto del fenomeno dell’illecita commercializzazione di prodotti contraffatti e contro la sleale concorrenza a tutto danno delle imprese corrette.

Detti prodotti, peraltro, in assenza delle condizioni di genuinità previste dalla vigente normativa, sono potenzialmente dannosi per la salute delle persone.

CN24TV,Strill.it,10/11/2016

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.