Lo scrittore tibetano Shokjang è stato condannato a tre anni di carcere

Shokjang era stato arrestato nel mese di marzo 2015 per aver scritto sul suo blog delle restrizioni imposte dal governo e sul rafforzamento della sicurezza nella contea di Rebkong.

Era stato accusato di avere legami con il Tibetan Youth Congress, il più grande gruppo indipendentista della Comunità tibetana, accusato di terrorismo dal governo cinese.

Shokjang è  tra i 23 giornalisti e gli 84 blogger che il Partito comunista cinese ha incarcerato nel 2015.

RFA,19/02/2016

English article,RFA:

Articoli correlati:

 

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.