Categoria: Libertà di stampa e di espressione

BERNA-Tibetani fermati: è denuncia

Berna: strascichi giudiziari dopo il fermo di 26 manifestanti che protestavano contro la visita del presidente cinese.

Nella Cina di oggi chiunque può essere vittima del regime

Zheng Yan, Leo Timm, Epoch Times | 10/04/2017
Yu Wensheng, uno dei pochi avvocati per i diritti umani in Cina che non è stato purgato dall’ondata di arresti nel luglio 2015, recentemente ha rilasciato un’intervista per l’edizione cinese di Epoch Times. Quella che segue è la seconda parte; la prima è stata pubblicata il 12 marzo 2017.

Cina-Taiwan: Pechino ammette la detenzione di un attivista taiwanese per i diritti umani

Lee Ming-che è voce per i diritti umani nella Cina continentale era stato dato per disperso dalla famiglia. La moglie ha chiesto aiuto a organizzazioni internazionali e ora sa che è in prigione.

CINA – Suzhou, 9 attivisti per i diritti umani detenuti in segreto da settembre

L’8 settembre 2016 la polizia ha sequestrato i manifestanti fuori dal tribunale del popolo a Suzhou. Otto sono sotto “sorveglianza residenziale in un luogo designato” (Rsdl), mentre un altro è stato formalmente arrestato. Gli arrestati protestavano contro la condanna di Fan Mugen. Alcuni dei detenuti sono accusati di aver inviato on-line messaggi “politicamente sensibili”.

Condannato ex giudice cinese: ha sostenuto le cause civili di alcuni contadini contro il governo

Huang Yunmin stava per accompagnare agricoltori a Pechino, per presentare delle petizioni. L’accusa comporta la pena di un massimo di 10 anni di prigione. In passato egli ha accusato la burocrazia giudiziaria e la corruzione delle corti. Per questo è stato spinto a lasciare il suo impiego.

Il primo giorno di Carrie Lam. A processo i leader di Occupy Central

La Lam ha vinto ieri le elezioni a capo dell’esecutivo con 777 voti. Essa è considerata la “candidata di Pechino” e definita “CY 2.0”, per indicare la continuità con il governatore Leung Chun-ying, nel soffocare le richieste di democrazia. Il passaggio di consegne avverrà il primo luglio, 20mo anniversario del ritorno di Hong Kong alla Cina.

Wang Liqin: salute psichica tra sfratti e minacce di morte per la famiglia

Wang Liqin, moglie del poeta e attivista politico Wang Zang, arrestato nel 2014 per la pubblicazione di foto a sostegno del movimento pro-democrazia di Hong Kong, afferma che sua moglie ha sviluppato gravi problemi di salute mentale a seguire di minacce e della serie di tentativi di sfratto.