L’autorità USA che sorveglia il controllo dei cibi e le attività antidroga ha aperto il suo primo ufficio fuori gli Stati Uniti, in Cina

Pechino (AFP). La “US Food and Drug Administration” (FDA) apre un ufficio a Pechino, secondo il piano di aumentare l’importazione cinese negli USA, nonostante i recenti scandali. Andrew Von Eschenbach, commissario della FDA ha dichiarato alla stampa che una permanente presenza della FDA in Cina “ci aiuterà ad affrontare la sfida della globalizzazione”. Sembra una misura simile a quella presa dall’UE, che ha un fondo di 500 milioni di Euro per aiutare i paesi membri ad “adeguarsi alla globalizzazione”, ….Leggi l’articolo  Ci domandiamo perchè le nostre autorità non si assicurano, invece, che la Cina adempi agli accordi internazionali sui diritti civili, politici, sociali, economici e le clausole dell’Organizzazione Internazinale del Lavoro che ha firmato e mai rispettato.

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.