L’associazione americana Uyghur mette in guardia sulla repressione cinese post olimpica

L’Associazione americana Uyghur (UAA) crede che i recenti commenti fatti da Wang Lequan segnano un prossimo periodo di forte repressione contro gli Uyghurs, appartenenti alla popolazione della Repubblica della Cina, specialmente in East Turkestan, meglio conosciuta come la regione autonoma della Xinjiang Uyghur.


Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.