La vita a rischio di Liu Xia, vedova del defunto premio Nobel per la pace e prigioniero politico Liu Xiaobo

L’attivista per i diritti di Pechino, Hu Jia, ha affermato che lo stress accumulato per i continui arresti domiciliari e la sorveglianza da parte della polizia di sicurezza statale ha portato Liu Xia, vedova del defunto premio Nobel per la pace e prigioniero politico Liu Xiaobo, in uno stato di depressione a lungo termine.

“I recenti problemi di salute potrebbero aver peggiorato il suo umore. Negli ultimi mesi, ha subito un intervento chirurgico per rimuovere dei fibromi uterini. Sono sicuro che puoi immaginare l’effetto della carcerazione a casa a lungo termine da più di due anni, più la perdita di entrambi i genitori e un marito” ha dichiarato Hu.

“Se Liu Xia cercasse di porre fine a questo stato di cose attraverso il suicidio, non sarei affatto sorpreso.”

Hu ha detto che in precedenza aveva limitato l’opportunità di visitare o parlare con Liu Xia mentre Liu Xiaobo era ancora vivo.

“Allora, quando andavo a vederla, tutte le sue parole erano parole di disperazione e collasso emotivo”, ha detto. “È da molto tempo che dipendente dalle medicine, questo è l’unico modo in cui possono stabilizzare il suo umore”.

Hu ha detto che la soluzione migliore per Liu, che non è mai stata accusata di alcun crimine, sarebbe un permesso per cercare cure mediche all’estero.

“L’unico modo in cui riuscirà a sfuggire alla maledizione che sta vivendo sarebbe la possibilità di lasciare il paese e andare in Germania o negli Stati Uniti”, ha detto Hu. “Sono stato in contatto con i diplomatici competenti ultimamente e tutti dicono che sono stati in trattative con l’apparato di sicurezza dello stato proprio su questo argomento”.

“Questa ora è l’unica via d’uscita dalla miseria per Liu Xia”, ha detto.


Fonte: Radio Free Asia, 20/11/17

English article: China Nobel Peace Laureate’s Widow ‘Potential Suicide Risk’: Friend

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.