La torcia olimpica a Pechino, fra misure di sicurezza ed espropri

OlimpiadiYang Liwei, il primo astronauta cinese, e Yao Ming, l’astro del basket fra i primi tedofori. Gli abitanti di Pechino sono invitati a starsene a casa per evitare problemi. La “grande Cina” si mostra al mondo. Un gruppo manifesta in piazza Tiananamen contro l’esproprio delle loro case.  – Dopo mesi di attesa, la torcia olimpica è stata accesa oggi a Pechino, la sede principale dei Giochi e per tre giorni passerà attraverso le strade della capitale, ma la popolazione è invitata a starsene a casa per evitare guai con la sicurezza. Leggi l’articolo di Asianews

Condividi:

print print
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.