La Cina firma l’accordo sul clima

Il governo cinese ha firmato l’accordo sul clima raggiunto al vertice di Copenaghen di dicembre. La Cina è l’ultima delle economie emergenti ad approvare il piano. L’intesa prevede il limite di due gradi all’aumento della temperatura media della Terra e la creazione di un fondo di 30 miliardi di dollari l’anno nel triennio 2010-2013. Fra i Paesi grandi produttori di anidride carbonica (Co2), manca ora solo l’adesione della Russia.

Fonte: TgCom, 9 marzo 2010

Condividi:

print print
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.