La Cina divora energia più degli States

La Cina supera gli Stati Uniti e diventa il primo consumatore di energia del mondo. Il dato è stato diffuso dall’Aie, l’Agenzia internazionale per l’energia. Lo stato asiatico, fra l’altro, non fa parte dell’agenzia che, però, lo monitora visto il suo impatto di consumo energetico. “La Cina è ora il più grande consumatore di energia in base alla nostra definizione”, ha spiegato il direttore esecutivo dell’Aie, Nobuo Tanaka, a una conferenza. “Probabilmente la metà dell’aumento della domanda di petrolio arriva dalla Cina. Nessuno sa quando rallenterà”. Per ovviare la pressante richiesta energetica cinese è di fondamentale importanza il rialzo del 25% della stima delle riserve petrolifere irachene.

Fonte: Affaritaliani.it, 12 ottobre 2010

Condividi:

print print
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.