Kim Jong-il incontra un diplomatico cinese

Seoul, Corea – Il leader nord-coreano Kim Jong-il ha incontrato Wang Jiarui, esponente di primo piano del Partito comunista cinese, in visita in questi giorni a Pyongyang. Lo riferisce l’agenzia ufficiale di stato cinese Xinhua, che conferma un faccia a faccia fra Kim e l’inviato di Pechino.

Si tratta del primo incontro ufficiale fra il dittatore nord-coreano e un rappresentante diplomatico straniero dall’agosto scorso, quando Kim Jong-il è stato colpito da un ictus. In questi mesi il “caro Leader” non ha partecipato a eventi ufficiali di Stato, alimentando la ridda di voci sulle sue condizioni di salute. I media nord-coreani hanno pubblicato una serie di foto di Kim in visita a fabbriche o caserme del Paese senza specificare la data in cui sono state scattate, alcune delle quali hanno alimentato forti dubbi sulla loro autenticità.

Negli ultimi giorni si sono moltiplicate le ipotesi sulla successione al potere in Corea del Nord, alimentate dai media giapponesi e sud-coreani che indicano, rispettivamente, il primogenito e il terzogenito di Kim Jong-il quale erede designato per il comando.

Alcuni esperti di politica internazionale associano il primo incontro di Kim Jong-il con un dignitario straniero al recente insediamento di Barack Obama alla presidenza degli Stati Uniti. Un messaggio forte inviato al presidente Usa e alla nuova amministrazione, ma che non è necessariamente ostile. Nel discorso per il nuovo anno diffuso dalla leadership nord-coreana, infatti, non vi sono accuse dirette all’America, come è avvenuto in altre occasioni in passato.

Fonte: AsiaNews, 23 gennaio 2009

Condividi:

print print
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.