Categoria: Italia

Breno-Brescia: studenti del liceo Golgi incontrano la questione delle persecuzioni in Cina e il buddismo

Il 12 aprile 2017 presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico Camillo Golgi si è tenuto un seminario / conferenza su “i lager cinesi, buddismo, Tibet e le persecuzioni religiose in Cina”. Temi scottanti e di interesseUn seminario caratterizzato da un elevato contenuto socio-culturale. Il simposio è stato patrocinato dall’AESPI (Associazione Europea Scuola e Professionalità Insegnante).

I cinesi in fuga da Pechino che chiedono aiuto a Milano

Fuggono dalla Cina, dove sono considerati «nemici» dal governo. A denunciare persecuzioni, punizioni, pressioni psicologiche sono soprattutto gli evangelici: «Ci chiamano eretici». I richiedenti asilo politico arrivati dalla Cina sono in aumento.

L’Hotel Flora sarà a gestione cinese. Un pezzo di storia di Prato che sparisce.

PRATO.Sarà per quel che rappresenta: un pezzo di storia di Prato; sarà che per decenni è stata la casa della cultura cittadina e il luogo degli incontri politici; sarà di sicuro per tutto questo che pensare l’Hotel Flora a gestione cinese pare proprio strano.

Syngenta, Coldiretti: con la fusione il 70% del mercato in mano a 3 gruppi. Effetti devastanti sugli agricoltori.

L’acquisizione di Syngenta da parte di ChemChina chiude il cerchio di una manovra che porta il 70% mercato degli agrofarmaci e il 60% delle sementi nelle mani di sole tre multinazionali.

San Marino. Riciclaggio di 14milioni dei cinesi, in appello eccezioni di costituzionalita

Arriva in appello il caso di riciclaggio del denaro ritenuto di provenienza illecita da gruppi cinesi, quelli dell’operazione denominata Money2Money al vaglio dell’autorità giudiziaria di Firenze. Denaro passato attraverso la Fininternational, finanziaria sammarinese presieduta da Luciano Cardelli, che in primo grado era stato condannato a quattro anni e un mese e alla confisca per equivalente fino alla concorrenza di complessivi 14.266.500 euro.

La repressione degli Uiguri in Cina: questione religiosa o politica?

Le autorità cinesi hanno lanciato una dura campagna contro il terrorismo, con diverse restrizioni per discriminare i musulmani. Il motivo che ha portato la Cina a sopprimere gran parte della libertà degli Uiguri non è l’avversione religiosa, ma il timore di perdere il controllo del proprio territorio.

PRATO – Una montagna di plastica da e per la Cina: riciclaggio di prodotti tossici e pericolosi.

La Direzione distrettuale antimafia contesta a 98 imprenditori la violazione delle regole sull’esportazione di rifiuti plastici e indumenti usati verso l’Estremo oriente e la Tunisia. Sono 61 le società coinvolte.