Intervista di Wei Jingsheng “Le Olimpiadi rappresentano già un fallimento pe rla Cina”

Wei Jingsheng è uno dei principali dissidenti cinesi. Nato nel 1950 a Pechino, è stato detenuto nei Laogai per 18 anni solo per avere scritto un articolo. Vive negli USA dal 1997. Leggi l’intervista in inglese di Ricardo Gonzalez in EL MUNDO.

Condividi:

print print
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.