Categoria: Imperialismo militare ed economico

Come la Cina sta manipolando l’opinione pubblica del Paese sul web

Si parla ancora di Cina e censura, dopo che pochi giorni fa Apple è stata costretta a rimuovere dal proprio store le app che offrivano servizi di VPN. Uno studio di Gary King, della università di Stanford, ha rivelato come la Cina stia affinando le proprie tecniche di repressione e propaganda sul web grazie a stratagemmi sempre più raffinati.

Il corridoio economico della Cina sta spingendo il Pakistan verso un incubo economico

Finora i vantaggi del CPEC sembrano pendere esclusivamente dal lato di Pechino. Se questa tendenza continua, la fiaba del Pakistan può lentamente trasformarsi in un film horror.

In vendita online i gommoni cinesi venduti a prezzi stracciati per il traffico di migranti

ROMA – Gommoni cinesi low cost venduti a prezzi stracciati sui siti di e-commerce, come Alibaba, l’omologo di Amazon in Cina. I trafficanti non devono fare neppure troppa fatica per trovarli: basta digitare sul motore di ricerca “refugee boat” o “inflatable boat, refugee edition”. Tutti ovviamente prodotti con materiali di scarsissima qualità. Nonostante le ripetute denunce, le società cinesi che li producono continuano ad operare indisturbate.

Ecco come i cinesi ci mandano gli immigrati dall’Africa

Gli interessi della Cina in Africa non sono una novità. Ma se si analizza bene il fenomeno della presenza cinese nel Continente Nero ci si rende conto che anch’essa contribuisce a far scappare gli africani da casa loro e a sognare l’Europa, nella fattispecie l’Italia. Tutto è cominciato con l’esperimento delle città fantasma, che tuttavia non ha mai avuto un vero e proprio successo poiché i cinesi sono un po’ restii a trasferirsi in massa in Africa, nonostante gli incentivi del regime di Pechino.

La Cina offre aiuto al nuovo amico, il Gambia

La Cina si è offerta di sostenere il Gambia nei settori dell’infrastruttura, dell’agricoltura, del turismo e in altre aree, a seguito della recisione dei legami formali con Taiwan da parte del paese africano.

La via artica della Cina

Le regioni artiche hanno assunto, nel corso degli ultimi anni, una crescente importanza nelle strategie geopolitiche di numerose delle principali potenze mondiali a causa della ricchezza dei giacimenti di materie prime non ancora sfruttati nelle loro acque e nel loro sottosuolo, della loro rilevanza quale sede di infrastrutture militari sofisticate e, in prospettiva, del loro potenziale ruolo di nuova via di collegamento in grado di accorciare i tempi e i costi dei collegamenti marittimi tra Oceano Pacifico e Oceano Atlantico.

Xi tiene le redini del potere con la richiesta di obbedienza dell’esercito e il rispetto straniero

Il presidente avverte che la Cina non “inghiottirà il frutto amaro” delle minacce alla propria sovranità, e all’esercito intima: “È Il partito comunista che comanda la pistola”.