Il Terzo Mercoledì: giugno 2010

Il 16 giugno 2010 si è riunito nell’ Hotel Nazionale, Sala Cristallo, Piazza Montecitorio 131, Roma, il Secondo Tavolo di lavoro de “IL TERZO MERCOLEDI’”. Costituito da responsabili di fondazioni, associazioni, pubblicazioni periodiche, gruppi e singole persone, che si riconoscono nei principi non negoziabili della persona umana, della libertà ordinata e del diritto naturale, e vogliono confrontare le proprie esperienze culturali, informative, educative e sociali in una rete permanente di mutue relazioni. Hanno partecipato: SILVIO DALLA VALLE, Luci  sull’Est; ETTORE MARIA MAZZOLA, Docente di Architettura, University of Notre Dame, Indiana; GIONATA PACOR, ConfEsercenti; GIORGIO DEMETRIO, Segreteria On. Alfredo Mantovano, Ministero degli Interni; RAFFAELLA CIANFROCCA, Idea Famiglia; COSIMO ZECCHI, Ultima Thule; VERONICA TROVATO, Segreteria On. Alessandro Pagano, Deputato, Popolo della Libertà; MARIA VITTORIA CATTANIA, vice presidente Laogai Research Foundation Italia; CLAUDIO SINISCALCHI, Docente di Storia e Critica del Cinema, Univesità LUMSA, Roma; EMANUELE RIZZARDI, Burke Fellow, C-Fam, New York; ROBERTO SANTORO, l’Occidentale; FRANCESCO PAPPALARDO, Istituto per la Dottrina e l’Informazione Sociale; SABA GIULIA ZECCHI, Tea Party Italia; ANDREA MANCIA, Tea Party Italia, Evento di Roma, 26 giugno 2010; GIANNA SAVARIS, Forum delle Associazioni Familiari; GIANMARIO MARINIELLO, Generazione Italia; PIERCAMILLO FALASCA, Libertiamo; ROBERTO DE MATTEI, Fondazione Lepanto; ATTILIO TAMBURRINI, Alleanza Cattolica; GIANCARLO LOQUENZI, l’Occidentale; EMANUELE PRESSACCO, Fondazione Lepanto; SIMONE BRESSAN, Tocque-ville.it; MASSIMO VIGLIONE, Radici Cristiane; GIORGIO GIBERTINI, Centro di Aiuto alla Vita Roma; VIRGINIA CODA NUNZIANTE, Associazione Famiglia Domani; STEFANO MAGNI, Scuola di Pensiero Oggettivista.
E’ stato accolto come ospite, dopo sua espressa richiesta, il Dott. Giovanni Devoto. Sono stati dibattuti vari temi: l’ aggregazione di Parlamentari Europei per difendere i valori non negoziabili e la relativa vigilanza sul progetto; la selezione delle informazioni più idonee a garantire la partecipazione dei politici alle iniziative delle varie componenti del Tavolo di lavoro; le sinergie di sostegno in favore della famiglia, che da patriarcale è divenuta mononucleare, e del matrimonio, anche sul territorio; il ripristino del necessario legame tra le generazioni; la pressione islamica sull’Europa e sul Mondo; l’ eugenetica violenta contro i deformi; le somme devolute alla Cina perché paese in via di sviluppo; la comparsa e scomparsa repentina di “tesoretti” dall’economia italiana; le caratteristiche della presente crisi: economica per i materialisti, soprattutto morale per gli spiritualisti; le città a misura d’uomo e l’urbanistica possibile; l’importanza delle documentazioni filmiche anche d’epoca sulla censura contro la libertà religiosa e la complicità ipocrita di famosi politici dei tempi passati nell’occultare la verità; i crimini compiuti dagli stati contro i propri cittadini (democidio).
Alcune fra le varie associazioni presenti al Tavolo hanno iniziato ad interagire. Tutte le richieste di partecipazione all’evento non hanno potuto essere accolte per il loro elevato numero.

Maria Vittoria Cattania

Condividi:

print print
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.