Il Governo cinese revoca la condanna alle due donne anziane

Pechino – Le autorità cinesi hanno ritirato la sentenza che infliggeva un anno di prigione nei campi di lavoro forzato per le due donne anziane che avevano chiesto il permesso di dimostrare durante i Giochi Olimpici in una delle zone di Pechino consentite dal Governo. L’associazione Human Right Watch afferma che il Governo non ha dato nessuna spegazione riguardo la revoca di condanna.

Vai all’articolo di Asianews

Condividi:

print print
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.