Il Dalai Lama accolto con una ovazione al Summit di Roma.

Il summit dei Nobel per la pace a Roma, Peace.Living it! In honour of Nelson Mandela è stato dedicato alla memoria di Nelson Mandela un costruttore di pace, che ha utilizzato la non violenza per combattere le ingiustizie,la violenza.

Tutti i Nobel, sul palco, sono stati accolti tra gli applausi della sala gremita per il Dalai Lama, appena salito per ultimo accompagnato dal sindaco di Roma Ignazio Marino, una ovazione.

Il sindaco Marino durante il suo intervento ha detto :“”E’ un onore per Roma ospitare questo evento straordinario, per ricordare al pianeta principi come la giustizia, la pace, il contrasto a qualunque intervento militare e ad armi terribili come le mine anti-uomo”.Sono felice di ospitare chi nel mondo impersona la pace, l’uguaglianza e il sostegno alla globalizzazione dei diritti umani: avere qui ospiti come il Dalai Lama è davvero un momento di orgoglio che ho voluto condividere con molti studenti delle scuole di Roma”. Il sindaco di Roma ricordando Mandela: “La libertà senza pace non e’ una autentica libertà”.

Gli intervenuti hanno fatto alcune riflessioni sul mancato incontro tra il Dalai Lama e il Papa.

“Il compito di chi ricopre incarichi di rilevanza ė anche quello di dire “cose inconvenienti”, l’insegnante e pacifista americana Jody Williams ha espresso il proprio disappunto per il rifiuto del Papa Francesco di incontrare il leader spirituale del buddhismo. I Nobel hanno manifestato al leader tibetano il loro pieno appoggio sul fatto che il Sudafrica non ha voluto concedere il visto per il summit sotto ” influenze” della Cina, inizialmente previsto il 13-15 ottobre a Citta’ del Capo prima che Roma si offrisse di ospitarlo. “Non saremmo andati senza di te”, i Nobel hanno dichiarato

Il leader tibetano durante il suo intervento ha affermato che tutti gli esseri umani dovrebbero tentare di dominare la rabbia e i sentimenti negativi per realizzare la pace in un clima di dialogo. Bisogna considerare l’umanità come un’unica grande famiglia, un gruppo di animali sociali che devono comunicare fra loro.

La Boldrini: “Si alzi la voce contro guerra e violenza”

“Una politica senza principi inaridisce, abbandona ogni interesse al progresso dell’umanità e finisce per cedere alla corruzione e al malaffare”. Lo ha sottolineato la presidente della Camera, Laura Boldrini. “Voi, ha proseguito la Boldrini, tenete alto un valore, quello della pace, in un’epoca nella quale la politica spesso sembra aver rinunciato a battersi per dei valori, a perseguire principi, e tutto rischia di diventare mera lotta per il potere”

Medaglia di quest’anno a Brhane

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr) ha accolto con favore la decisione del Comitato del Summit Mondiale dei Premi Nobel per la Pace di assegnare la medaglia di quest’anno per l’attivismo sociale a Tareke Brhane, rifugiato residente in Italia.

Il premio gli è stato consegnato “per essersi dedicato ad attività di sensibilizzazione sul tema dei rifugiati in Italia e per aver fondato il Comitato 3 Ottobre, con lo scopo di preservare la memoria di tutte le persone morte in mare nel tentativo di fuggire da guerra e persecuzioni e di tutti coloro che, anche a rischio della propria vita, salvano quella degli altri”. 

Peace Summit award 2014 è stato assegnato al regista Bernardo Bertolucci. riconoscimento assegnato dall’assemblea dei premi Nobel per la Pace per l’impegno in tema di solidarietà e diritti umani. In passato il Peace summit award era stato assegnato a Sharon Stone, Sean Penn, Roberto Baggio, Annie Lennox, Bono, George Clooney, Don Cheadle,

Laogai Research Foundation,15/12/2014

Articoli correlati:

La Cina “frena” l’incontro tra Francesco e il Dalai Lama. La Santa Sede privilegia il dialogo con le autorità cinesi
Vaticano, Meloni: Appello a Papa Francesco, ci ripensi e riceva il Dalai Lama

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.