Giornali cinesi: non parlare di democrazia o Dalai Lama con la scusa di Mandela

Il ministero cinese della Propaganda detta la linea alla stampa: niente riferimenti alla democrazia, ai diritti umani, al rapporto del defunto leader con il Dalai Lama o con il governo di Taiwan. Ogni accenno “sarà cancellato immediatamente”.

Pechino (AsiaNews) – Le autorità della propaganda cinese hanno ordinato ai media nazionali e locali di “tenere la linea del Partito” negli articoli che descrivono – o che commentano in diretta – la morte e l’estremo saluto a Nelson Mandela. Anche se Pechino ha inviato il vice presidente Liu Yuanchao come proprio rappresentante al grande raduno in corso nello stadio di Johannesburg e ha definito il defunto leader come “un grande amico della Cina”, la stampa deve tenere un “profilo basso” e comportarsi “in maniera prudente”. Nel mirino ci sono i riferimenti alla democrazia e al Dalai Lama.

Secondo una direttiva emanata proprio dal ministero della Propaganda “i media e i siti internet devono selezionare in maniera prudente il materiale da pubblicare, riportando i fatti in maniera appropriata”. Nel mirino dei guardiani dell’ortodossia comunista ci sono le dichiarazioni e gli atti compiuti da Mandela a favore della democrazia e dei diritti umani: “Ogni commento pubblicato su internet che cercherà di approfittare del funerale di Mandela per attaccare il nostro Stato o il nostro sistema politico sarà immediatamente cancellato”.

Nel testo, confermato al South China Morning Post da due giornalisti della Cina continentale, si ordina anche di “non parlare delle relazioni fra Mandela e il Dalai Lama e non parlare della questione-Taiwan”. Il riferimento è al fatto che, fino al 1998, il Sud Africa riconosceva dal punto di vista diplomatico Taipei (e non Pechino) come capitale ufficiale della Cina. Proibiti anche i commenti sulla vita privata del defunto leader, che ha avuto tre mogli di cui una accusata per un periodo di averlo tradito: “Ci hanno detto di non stampare pettegolezzi – dice una fonte – ma che sono benvenuti gli articoli sui buoni rapporti fra Cina e Sud Africa”.

Asia News, 10/12/2013

English version:
http://www.asianews.it/news-en/Chinese-media-told-not-to-use-Mandela-funeral-to-talk-about-democracy-or-the-Dalai-Lama-29777.html

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.