Gas: Putin; se mancato accordo grave per Gazprom, ma c’e’ Cina

Novo Ogorevo, Russia – Nella peggiore delle ipotesi, se Gazprom e la controparte ucraina non raggiungeranno un accordo, per la Russia non è un dramma: i suoi consumatori il gas lo hanno. Ma per Gazprom sarebbe un danno serio, e sarebbe portata a orientarsi verso i mercati centro-asiatici e costruire un oleodotto per la Cina. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin in una conferenza stampa, precisando comunque che all’Europa andrebbe il futuro gas dei giacimenti di Stokman.

(AWP/ats/ansa)

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.