Embrioni umani clonati in Cina

Pechino, Cina – Cinque embrioni umani sono stati clonati da un team del Centro di Ricerca Shandong Stem Cell Engineering. Il risultato, annunciato il 2 febbraio in una conferenza stampa a Yantai, è stato anche pubblicato sulla rivista web scientifica “Cloning and Stem Cells”.

Il capo ricerca Li Jianyuan ha spiegato che 4 embrioni sono stati tratti dai fibrociti della pelle di donatori sani, mentre il quinto deriva dai linfociti di pazienti con il morbo di Parkinson. Ha spiegato che hanno applicato una tecnica innovativa e che intendono creare cloni per curare infermità, non certo creare nuovi esseri umani.

Ora cercheranno di clonare organi compatibili per trapiantarli in pazienti malati di cuore o con altre disfunzioni.

Chen Dayuan, noto esperto nella clonazione animale, ha applaudito il risultato e osservato che i pazienti potrebbero così sostituire le cellule e gli organi malati con quelli di un altro loro corpo sano.

Fonte: Asianews, 4 febbraio 2009

Condividi:

print print
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.