Dieci giorni di carcere senza processo

Le ambasciate dei quattro attivisti tibetani arrestati il 21 agosto hanno detto alle  famiglie dei protestanti che la sentenza sui loro familiari prevederà 10 giorni di “amministrativa detenzione”. La legge cinese prevede che la polizia cinese può infliggere una detenzione alle persone senza un processo o un udienza dinanzi alla Corte cinese. Vai all’articolo di FreeTibet


Condividi:

print print
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.