Corea del Nord: lavoro forzato nelle miniere di carbone

Un rapporto pubblicato da un’organizzazione non governativa con sede a Washington descrive le condizioni brutali, i frequenti incidenti e una vasta gamma di violazioni dei diritti umani dei lavoratori nell’industria mineraria della Corea del Nord.

I prigionieri politici e quelle persone considerate politicamente “inaffidabili” compongono il maggior numero di coloro che lavorano nelle miniere. Questi gruppi “sono costretti a lavorare nelle miniere in ambienti estremamente difficili a causa della loro bassa songbun”.

La società nordcoreana è retta da un sistema di discriminazione che si può riassumere con una parola sola: Songbun. Questo sistema classifica le persone sulla base di classi sociali che lo Stato assegna dalla nascita ed include informazioni circa le opinioni politiche e la religione della persona. Il Songbun di un cittadino ne determina il suo destino: da questo dipende il percorso di studi, l’accesso al cibo durante una eventuale carestia, fino alla residenza e al luogo di lavoro.

“Questa organizzazione del lavoro nelle industrie del carbone e quelle di estrazione deve essere intesa come una politica statale di lavoro forzato”, dice il rapporto, aggiungendo: “per coloro che lavorano in questi settori, passare ad uno diverso è estrettamente limitato e controllato”.

Il lavoro forzato nelle miniere della Corea del Nord viola non solo gli standard internazionali sui diritti umani ma anche i diritti garantiti dalla proprie leggi della Corea del Nord.

“In particolare, l’articolo 5 della legge del lavoro socialista afferma che ‘tutti i lavoratori sono liberi di scegliere il loro lavoro secondo i loro desideri e talenti e sono garantiti i posti di lavoro stabili e le condizioni di lavoro da parte dello Stato.'”

Questi diritti in pratica non sono però rispettati visto che ” lo stato assegna la forza lavoro per ogni settore sulla base dei propri piani economici”.

Traduzione a cura della LRF

Fonte: Radio Free Asia, 28 mag 16

English article: North Korean Coal, Minerals Mined by Forced Labor: Report

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.