Cina, vicepresidente Xi promosso,spinta per successione a Hu

Il vicepresidente cinese Xi Jinping ha ottenuto una spinta alle sue prospettive di successione, con la promozione dal parte del partito comunista all’organismo che supervisiona l’esercito del paese. Lo riferisce l’agenzia di stampa ufficiale Xinhua. Xi, 57 anni, da tempo è visto come il favorito alla successione del presidente Hu Jintao, che non potrà correre alle elezioni per i vertici del partito a fine 2012 e alla presidenza all’inizio 2013. Le prospettive di Xi di ottenere la presidenza sono migliorate dopo che il comitato centrale del partito, un consiglio di circa 370 alti funzionari, lo ha promosso a vice presidente della Commissione militare centrale, che controlla l’esercito. Hu è presidente della Commissione centrale, e la promozione di Xi sottointende che probabilmente seguirà le orme di Hu, promosso alla Commissione prima di diventare presidente di Stato.

Fonte: Reuters Italia, 18 ottobre 2010

Condividi:

print print
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.