Cina-Ue: diplomazia classica inefficace

Roma, Italia – La diplomazia classica fatta di comunicati congiunti e memorandum non serve: affinché le relazioni con la Cina siano fruttuose bisogna includerla nelle iniziative internazionali. E’ l’opinione del presidente della Camera, Gianfranco Fini, che, aprendo il seminario dal titolo ‘Quale futuro per le relazioni tra Ue e Cina?’, ha fatto sapere che questa è la posizione della presidenza italiana del G8 che ha invitato Pechino all’esercizio di outreach che si terrà alla Maddalena.

“La Cina – ha sottolineato Fini – pur tra tante ambiguità è diventata un attore globale con cui ci si deve confrontare sempre più spesso in tutti i settori. Il suo ruolo è destinato ad accrescersi”. I paesi dell’Ue, tuttavia, “non hanno singolarmente gli strumenti per attuare da soli politiche efficaci e fruttuose. Bisogna quindi agire insieme in seno all’Ue”.

“La politica dell’Unione europea è efficace se l’Ue è coesa”, ha sottolineato Fini auspicando che “il Trattato di Lisbona venga ratificato entro l’anno da tutti i paesi. Non è la panacea delle difficoltà emerse a seguito della crisi finanziaria e dell’allargamento a Est non ancora metabolizzato ma farebbe fare all’Ue notevoli passi avanti. Ci sarà qualche successo con la Cina solo se ci sarà coesione”.

“Fino ad oggi – ha osservato la terza carica dello Stato – è stata messa in campo la diplomazia classica con politiche talvolta di facciata, comunicati congiunti e memorandum che non sempre andavano al nocciolo della questione. Sono strumenti validi ma un po’ datati e non efficaci con un paese come la Cina abile nel fare leva su approcci differenti con i vari paesi dell’Ue”.

Secondo il presidente della Camera “è importante includere la Cina nelle iniziative internazionali. Questa è la linea della presidenza italiana del G8 che inviterà la Cina all’esercizio di outreach che si terrà alla Maddalena e la Camera inviterà il presidente dell’Assemblea nazionale del popolo cinese al G8 dei presidenti delle Camere che si terrà il 12 e 13 settembre prossimi”.

Apcom, 9 marzo 2009

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.