Cina, muore un vescovo scomparso da 14 anni

Secondo l’agenzia Misna, Cosma Shi Enxiang è morto a Pechino all’età di 94 anni. Il presule non era stato più visto dal giorno dell’arresto.

«Siamo stati informati dai funzionari del governo della città, ma non hanno detto quando è morto esattamente o la causa della sua morte. Siamo ora in attesa che ci venga dato il suo corpo o le sue ceneri per seppellirlo nella sua città natale, a Shizhuang.

I miei genitori e altri fratelli del vescovo sono particolarmente tristi. Per molti anni, invano, avevano cercato di scoprire dove si trovasse. Ora, come risposta alle loro domande, hanno saputo che è morto» ha detto Shi Chunyan, un suo pronipote.

Non è ancora chiaro se le autorità ritorneranno il corpo del defunto presule alla sua famiglia. Quando la notizia della morte del vescovo Shi si è diffusa, i cattolici di tutta la Cina hanno espresso la loro tristezza sui social media.

In messaggi su Weibo, l’ equivalente cinese di Twitter, molti hanno scritto di sentirsi orgogliosi di avere un altro «martire della Chiesa». Con la morte di monsignor Shi, l’unico vescovo a rimanere ancora in detenzione segreta è monsignor Giacomo Su Zhimin, vescovo di Baoding, arrestato nell’ottobre 1997.

La settimana scorsa, quattro dei suoi parenti che intendevano chiedere a Yu Zhengsheng, un membro del comitato permanente del Politburo, dove si trovasse, sono stati arrestati per tre giorni a Baoding, secondo fonti della comunità cristiana locale.

Monsignor Cosma Shi, nato nel 1921, era stato ordinato sacerdote nel 1947. Il suo primo arresto avviene nel 1954 e continua a subire lunghi periodi di carcere tra il 1957 e il 1980. La maggior parte di quel tempo è stato condannato a lavori pesanti, prima presso un campo di lavoro nella provincia di Heilongjiang e poi in miniere di carbone nella provincia di Shanxi.

Vatican Insider,02/02/2015

English version,Zenit.org: Catholic Bishop of Chinese Underground Church Dies at 94

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.