Cina: Monaco in gravi condizioni per aver reso noto la sua detenzione

Il monaco Labrang Jigme Guri, che aveva dato un autorevole conto della sua precedente detenzione su un video nel quale mostra la sua faccia e fornisce la sua piena identita, è adesso trattenuto in una località sconosciuta in Lanzhou. Lo riferiscono fonti tibetane. E’ la terza detenzione di Jigme Guri’s e ci sono serie preoccupazioni circa il suo stato di salute dopo aver subito gravi torture durante il periodo di imprigionamento di 42 giorni dal 22 marzo scorso.(foto tratta da I. C.T)

Condividi:

print print
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.