Cina: minatori, poche speranze

Sono poche le speranze di ritrovare vivi gli 11 minatori intrappolati da ieri in una miniera nella provincia dell’Henan, in Cina. I soccorritori hanno detto che ci vorranno tre o quattro giorni per ritrovarli dal momento che i lavoratori intrappolati sono rimasti sepolti a circa 80 metri di profondità da oltre 25 tonnellate di polvere di carbone, dopo un’ esplosione di gas grisù, che ha soffocato gli altri 26, mentre altri 239 sono riusciti a risalire alla superficie.

Fonte: The Istant blog, 17 ottobre 2010

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.