Cina, l’amore con gli stranieri è ‘pericoloso’: la campagna a fumetti del governo cinese

Il presidente cinese, Xi Jinping, sta concentrando molti dei suoi sforzi sulla sicurezza interna del Paese. Lo dimostra “Dangerous Love” (amore pericoloso), la nuova bizzarra campagna, sotto forma di libro a fumetti esposto in pannelli affissi in molti luoghi della capitale, in cui si dissuadono le ragazze locali dal fidanzarsi con gli stranieri. Sotto l’abito occidentale si potrebbe nascondere una spia, sostiene il governo cinese.

I 16 poster raccontano la storia della bella Xiao Li, o Little Li, impiegata statale, che a una cena incontra uno straniero dai capelli rossi e con cui inizia una relazione d’amore. L’uomo, David, dice di essere uno studente, ma in realtà è una spia che blandisce la ragazza con complimenti, mazzi di rose, passeggiate nel parco e cene romantiche.

Dopo aver trafugato i documenti dal suo ufficio, Little Li e David vengono arrestati. In uno degli ultimi poster, la ragazza siede in manette vicino a due poliziotti che le dicono: “Hai una comprensione superficiale dell’impiego statale”

La Repubblica, 22/04/2016

English article, The Telegraph:

 

 

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.