Cina : La terra a chi la lavora ?

La “grande riforma”  non placherà l’ira dei contadini poveri
Nei prossimi giorni i nostri media , in particolare quelli la cui proprietà è in affari con i cinesi,nel descriverci la “Grande Riforma Agraria”deliberata dai vertici del Partito Comunista Cinese  esalteranno la “scelta coraggiosa” ,la”svolta epocale “impressa dalla nuova generazione di autocrati,il”rinnovato  riformismo”degli eredi di Deng.

Continua a leggere l’articolo su DossierTibet

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.