Cina: I dubbi dei cattolici sulla morte di mons. Han Dingxian, vescovo sotterraneo di Yongnian

Roma, Italia – Fra i cattolici cinesi dell’Hebei si diffonde la preghiera per la morte di mons.Giovanni Han Dingxian, vescovo sotterraneo di Yongnian, morto il 9 settembre scorso. Ma serpeggia anche malcontento e dolore sul modo in cui la salma è stata trattata. A poche ore dalla sua morte (avvenuta alle 11 di sera), al mattino presto, la salma è stata subito cremata e seppellita in un cimitero pubblico, senza possibilità per fedeli e sacerdoti di poterlo vedere, salutare e benedire.

Leggi e approfondisci su AsiaNews

Condividi:

print print
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.