Cina: ai giornalisti negato l’accesso a internet

New York (USA) – I giornalisti americani che stanno coprendo i Giochi Olimpici di Pechino hanno trovato il loro accesso ad internet ristretto, secondo alcuni reports dei maggiori media, includendo, tra questi, USA Today e la BBC. Durante la conferenza di martedi, il portavoce del ministro degli esteri cinese Liu Jianchao ha affermato che il sito Fulan Gong rimarrà bloccato, mentre Sun Wide, il portavoce del Comitato olimpico di Pechino, ha attaccato Fulan Gong, precisando che la tradizionale disciplina cinese “è un male e che è stata bandita dal Governo cinese”.

Vai all’articolo su Dossier Tibet

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.