Ai campionati universitari introdotto il lancio della bomba a mano

La NUC, Università del Nord della Cina nello Shanxi ha avuto una brillante idea per sopperire alla carenza di vocazioni per il lancio del peso, del disco e del giavellotto ai campionati d’istituto. Quest’anno ha introdotto il lancio della granata a mano.

La North University of China ha imposto agli studenti di deporre i giavellotti e usare le bombe a mano

Lo riferisce la stampa di Pechino e precisa che la bomba scelta per la prova pesa 500 grammi ed è una replica (inerte) della Tipo-23, la versione cinese della Stielhandgranate usata dalla Wehrmacht durante la Seconda guerra mondiale.

Un successone: abbiamo avuto la coda per le iscrizioni, ha detto al Global Times il professore universitario di educazione fisica Li Jiangxi. Il giornale, forse per giustificare l’iniziativa accademica un po’ azzardata, ricorda che già nel secolo scorso l’università dell’Ohio aveva introdotto la prova della granata nel suo programma atletico, per addestrare gli studenti in vista dalla Prima guerra mondiale. L’esperimento si chiuse con la pace.


Fonte: Corriere della Sera, 30/04/2018

English article, BBC: Chinese university hosts ‘grenade-throwing’ contest

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.