Altri 7 bambini muoiono per malattia di “mano-piede-bocca”. Quest’anno sono già 57

Altri 7 bambini sono morti nella Cina centrale per una epidemia di “mano-piede-bocca”, una malattia virale che quest’anno ha portato il numero dei decessi dal virus a 57.

Secondo la stampa nazionale, finora sono avvenuti almeno 126 mila casi. Di questi circa 55 mila sono accaduti nel solo mese di marzo, provocando la morte di almeno 31 bambini sotto l’età di 5 anni. Almeno 25 di loro sono bambini morti nella regione dell’Henan. Anche gli altri sette annunciati oggi sono nella stessa regione. La maggior parte dei casi registrati quest’anno, sono avvenuti nelle regioni agricole dell’Henan, Shandong, Jiangsu, Guangxi, Anhui, Guangdong, Hebei, Hubei, Hunan and Zhejiang, dove è molto povera la situazione sanitaria. L’anno scorso le cifre ufficiali parlavano di 27 mila casi di malattia fra i bambini, terminata poi in maggio.

epidemia mano piede bocca bambina cinese

La malattia “mano-piede-bocca” è un’infezione virale che determina ferite nella bocca e eruzioni di bollicine sulle mani e sui piedi. Si diffonde a contatto diretto con le secrezioni nasali o le feci del malato. Di per sé non è mortale, ma può portare a complicazioni come febbri alte e meningite.

fonte: Asianews, 16 aprile 2009

Condividi:

print print
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.