AFRICA: Farmaco antimalarico Made In China dichiarato falso e inefficace

Il 23 marzo 2018 Franco Nofori, inviato a Nairobi del quotidiano online Africa ExPress (www.africa-express.info), riferisce che un farmaco antimalarico di produzione cinese è stato dichiarato falso ed inefficace. Si tratterrebbe del “duo-cotecxin”, farmaco antimalarico importato dalla casa farmaceutica cinese Zhejiang Holley Nanhu Pharmaceutical,  tra i piu’ diffusi in Kenya, usato sia come profilassi sia come cura all’insorgere dell’infezione.

Il ministero della salute ha ordinato ieri il ritiro di tutte le confezioni presenti nelle farmacie in quanto, stando alle analisi effettuate, non solo sarebbe un farmaco inefficace a combattere il morbo malarico, ma potrebbe avere anche gravissimi effetti collaterali, mettendo a rischio la salute dei cittadini. Le analisi di laboratorio sono state eseguite dalla Drug Analysis and Research Unit (Daru), dell’Università di Nairobi che ne ha denunciato la pericolosità.

La preoccupazione è accentuata dal fatto che il prodotto ha avuto una diffusione molto vasta grazie al costo estremamente contenuto del farmaco.

PHARMA: ARRIVA IL MADE IN CHINA

Il Sole 24 Ore del 19 ottobre 2017 annunciava lo sbarco della prima “Big Pharma” cinese in Europa e quindi in Itala. Si tratta della Techdow Pharma specializzata in farmaci terapeutici come oncologia, malattie cardiovascolari e diabete, anticoagulanti per le malattie tromboemboliche.

Quindi prepariamoci all’invasione di prodotti made in China anche in questo settore cosi’ importante e sensibile.

Quotata alla borsa di Shenzen, la holding Hepalink è tra i leader mondiali nella produzione di eparine e punta a conquistare in Europa una quota di mercato superiore al 30% entro 3 anni, per raggiungere il 50% nei primi 5 anni (Il Sole 24 ore 19.10.2017 Giovanni Mancini).

Sicuramente gli obiettivi prefissati saranno facilmente raggiunti perché il prezzo è molto interessante e consente ai sistemi sanitari nazionali di ottenere risparmi consistenti.

Marzio Ammendola, per Laogai Research Foundation Italia Onlus: “L’altra Cina: in ricordo di Harry Wu”,24/03/2018

English news, Daily Nation:

Withdraw inferior antimalarial drug from shelves, board orders

 

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.